lunedì 26 novembre 2012

La meglio gioventù

Il fecondo rapporto tra musica e fumetto si arricchisce a livello del territorio di una nuova opera concepita dal mercureo Flavio Massarutto, operatore culturale legato in particolare (ma non solo) alla scena jazz e già autore (tra le altre cose) del prezioso saggio Assoli di China. Tra jazz e fumetto, libro finalista al Premio Napoli 2012 nella sezione "Ibridi letterari".
La meglio gioventù è un fumetto ambientato a San Vito al Tagliamento, piccolo comune in provincia di Pordenone che vanta un centro storico di tutto rilievo unito a un felice e duraturo rapporto con l'Arte, come testimoniano le numerose iniziative culturali che da sempre lo animano (in questo momento si sta svolgendo ad esempio l'annuale rassegna Palinsesti in chiusura il prossimo 2 dicembre).
Ai disegni Davide Pascutti, udinese, e Dimitri Fogolin, già autore quest'ultimo con Roberto Romani e Claudio Mansutti de La storia lascia il segno, webcomic promozionale della cittadina di San Vito i cui pregi mi sono più volte ribadito di segnalare su Comicsmetropolis senza purtroppo averlo mai fatto (e questa è l'occasione buona).
Il volume verrà presentato il prossimo sabato 1 dicembre presso l'Antico Teatro Sociale Gian Giacomo Arrigoni di San Vito al Tagliamento. Come da tradizione, la presentazione del libro sarà accompagnata da una performance musicale a tema.

Sabato 1 dicembre, ore 18.00
Teatro G.G. Arrigoni
San Vito al Tagliamento

Presentazione del libro
LA MEGLIO GIOVENTU'

Sceneggiatura di Flavio Massarutto
Disegni di Davide Pascutti e Dimitri Fogolin
Testo storico di Pier Giorgio Sclippa

Interventi di
Vincenzo Bottecchia e Pier Giorgio Sclippa

a seguire
speciale concerto delle musiche del fumetto con gli strepitosi
Armonauti (Italian Harmonica Trio)
Gianluca Caselli/Gianandrea Pasquinelli/Gianni Massarutto

Nessun commento: