giovedì 10 maggio 2012

Money

Brain Damage è uno storico podcast dedicato ai Pink Floyd. Il lavoro del mitico Doc ("Dott.") che lo cura con sincera passione è ammirevole. I podcast tematici accumulati nel corso degli anni sono (al momento in cui scrivo) ben 146 (!) per un totale impressionante di ore d'ascolto (ciascun podcast ne dura in media due o anche più). Grazie al Dottore sono a disposizione di tutti, gratuitamente, chicche imperdibili anche per il fan casuale (demo, registrazioni live, primi missaggi, ecc.), figuriamoci per quelli che, come il sottoscritto, ascoltando Grandchester Meadows nella versione live dei KQED TV Studios di San Francisco (1970) arrivano a commuoversi appena la voce di David Gilmour intona il refrain.
Bene, mantenere un sito così prezioso e importante ha un costo che la sola passione (soprattutto di questi tempi) non può compensare a lungo. Per questo da qualche tempo sulla pagina del podcast è presente un pulsante che permette di effettuare donazioni. Come spesso accade, però, nonostante l'elevato numero di visite (e download) i ringraziamenti "concreti" sono pochi. Per questo Doc ha chiesto "a gran voce" un supporto; per poter continuare a fare ciò che gli piace (e ci piace) senza continuare a rimetterci.
Per quello che può valere, rilancio il suo appello e invito tutti a visitare lo stupefacente Brain Damage.

Nessun commento: