lunedì 27 ottobre 2008

Un ottimo risultato

Si è conclusa sabato sera con lo spettacolo teatrale Mato de Guera di Satiro Teatro l'iniziativa fortemente voluta da Officina Flumen per ricordare (non "celebrare") il novantennale della fine della Prima Guerra Mondiale.
Il monologo recitato con la consueta bravura da Gigi Mardegan ha commosso l'attenta platea che al termine del drammatico racconto del "mato de guera" Ugo Vardanega, seguito in rispettoso silenzio, ha tributato all'attore lunghi e genuini applausi.
Ideale introduzione allo spettacolo teatrale, l'incontro pubblico della serata precedente aveva visto Claudio Zanier, studioso di storia e membro dell'associazione Tiliaventum, Davide Pascutti, fumettista e illustratore, e Guido Ostanel di BeccoGiallo Editore, introdotti da Loris Padoani di Officina Flumen, raccontare con esemplare chiarezza a una platea eterogenea di curiosi la Storia e le microstorie della Grande Guerra in una luce differente, supportati da un percorso per immagini che spaziava dalle foto d'epoca ai fumetti contemporanei.
Come membro di Officina Flumen sono orgoglioso del risultato dell'iniziativa e ringrazio ancora una volta tutti coloro che hanno contribuito al suo successo, primi tra tutti i relatori, preparati e disponibili, e la compagnia teatrale, che ha sopperito con grande mestiere alla carenza di un apposito spazio per la cultura nel Comune di Fiume Veneto.

2 commenti:

Davide Pascutti ha detto...

Grande Biri!
Grazie mille a te e a tutti quelli che hanno contribuito e partecipato all'iniziativa!
Ciao!

PS: attendo la nuova rubrica culinaria su comics metropolis!!!

biri ha detto...

E a te un grandissimo "in bocca al lupo" per Lucca!