martedì 12 febbraio 2008

Quelle sopra gli occhiali sono le vene delle tempie

Qualcuno ai nipotini dedica simpatici disegni (bravo Davide). Come disegnatore io invece non sono un granché, quindi lascio che i ruoli si invertano e siano le piccole pesti a lavorare per il sottoscritto. In attesa che Luca venga folgorato dal sacro fuoco dell'arte ci pensa egregiamente Filippo, con un azzeccato ritratto dello zio:

Nessun commento: